PREMIO UGO RIVOLTA 2007 FINALISTA

La Giuria del “Premio Europeo di architettura Ugo Rivolta” si è riunita ieri, 26 settembre 2007, per svolgere la selezione tra i 46 progetti pervenuti da Austria, Bulgaria, Francia, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna e Svizzera.
Dopo la nomina dell’arch. Guido Morpurgo come sostituto dell’arch. Luciano Niero, assente per improvvisi, improrogabili impegni e l’elezione all’unanimità dell’architetto David Chipperfield come Presidente, la Giuria definisce, come criteri di valutazione, la pertinenza delle opere rispetto al contesto, il rapporto tra la residenza e le funzioni ad essa correlate e la sostenibilità ecologica e sociale.
Prima di passare alla valutazione dei progetti pervenuti per l’ammissione alla seconda fase, la Giuria consulta le relazioni, esamina i disegni e visiona le immagini fotografiche delle realizzazioni di tutti i progetti pervenuti.
Dopo un attento riesame di tutte la schede, a conclusione dei lavori, risultano ammessi alla seconda fase del “Premio Europeo di architettura Ugo Rivolta” i seguenti 18 progetti:

01; AUSTRIA; FROETSCHER LICHTENWAGNER, Christian Lichtenwagner, Willi Froetscher; Centrum. Odorf

03; SPAGNA; CARLOS FERRATER, Elena Mateu; Edilizia residenziale sovvenzionata a Madrid

05; SVIZZERA; EM2N ARCHITEKTEN, Mathias MÜLLER- Daniel NIGGLI; Hegianwandweg Housing Project

10; SPAGNA; PAREDES PEDROSA ARQUITECTOS, Ángela Garcìa de Paredes; 146 Social housing EMVS Pradolongo

11; ITALIA; C+S ASSOCIATI, M. Alessandra Segantini, Carlo Cappai; Residenza studenti universitari e servizi a Novoli (FI)

16; ITALIA; CAMILLO BOTTICINI, GIORGIO GOFFI; Case A.L.E.R. a Castenedolo (BS)

19; ITALIA; GIOVANNI CASTIGLIONI, AcMe Studio, R. Braggio, G.Frigo, M. Montresor; Casa “M.Pettoello” per famiglie di lavoratori immigrati

21; ITALIA; PIERLUIGI BIANCHETTI, Paolo Greppi, Battista Dassa; Alloggi e servizi per anziani a Collebeato

22; PORTOGALLO; JOÃO ÁLVARO ROCHA, Ana Sousa da Costa, Jorge Pereira Esteves, Francisco Portugal e Gomes, Tiago Carvalhos, Manuel Femando Santos; PER – Conjunto habitacional da Rua da Seara

25; SPAGNA; GUILLERMO VA’ZQUEZ CONSUEGRA; Edificio per case popolari a Rota (Cadice)

26; OLANDA; REIMAR VON MEDIND – KAW, T.Grootscholten, Tschütz, A. Ciszkowski; BESCHERMD WONEN (Vivere protetti)

27; AUSTRIA; SPS-ARCHITEKTEN ZT GMBH, Simon Speigner; Passive energy housing complex “Samer Mősl”

28; ITALIA; GUIDARINI&SALVADEO; Centro socio-sanitario residenziale per sordociechi a Lesmo

31; OLANDA; DE ARCHITEKTEN CIE., FRITS VAN DONGEN; The Whale

32; ITALIA; STUDIO ALBORI, Giacomo Borella, Emanuele Almagioni, Francesco Riva; Sopralzo di due edifici residenziali comunali a Cinisello Balsamo

37; ITALIA; GIUSEPPE DONATO, Cappuccio-Donato-Macchi Cassia Architetti Associati, P. Berlanda, L. Bertotti; Lotto B2.1 Lotto di espansione “Resia 2”

44; AUSTRIA; FRITZ MATZINGER, Eva Höllriegel; Nachbarschaftliches Wohnen “Guglmugl”

45; BULGARIA; I/O ARCHITECTS, Katov Georgi; Liulin apartment block

Milano, 26 settembre 2007

Presidente: Arch. David Chipperfield

Arch. Mauro Galantino

Arch. Carlo Melograni

Arch. Guido Morpurgo

Arch. Flora Ruchat Roncati

Membro supplente:
Ing. Arch. Narno Poli